Dal 10 al 13 febbraio l’Associazione internazionale che promuove la cosmesi naturale e biologica partecipa al salone di Norimberga e invita a scoprire il mondo NATRUE provando le novità di prodotto delle aziende certificate.

NatrueUno stand condiviso con dodici delle aziende certificate. Si presenta così NATRUE, Associazione internazionale per la cosmesi naturale e biologica con sede a Bruxelles, alla decima edizione di VIVANESS, il Salone Internazionale della Cosmesi Naturale che si tiene in contemporanea a BioFach, al Centro Esposizioni di Norimberga.

La grande crescita mondiale della cosmesi naturale, come riconoscere i prodotti veramente “naturali” e quali i player che agiscono responsabilmente ed eticamente sono i temi al centro di VIVANESS 2016.

Nell’ampio spazio espositivo NATRUE (Hall 7A, stand 245) si potranno conoscere gli aspetti distintivi della certificazione, gli ingredienti ammessi, le corrette percentuali e provare le novità presentate dalle 12 aziende partner tra cui alcuni dei membri fondatori dell’Associazione come Laverana, PRIMAVERA-LIFE e Weleda.

Francesca Morgante - Natrue

Francesca Morgante – Natrue

NATRUE parteciperà, inoltre, a diversi momenti di confronto all’interno dei quali si potrà approfondire come la cosmesi biologica sia in grado di coniugare bellezza e rispetto per l’ambiente. Francesca Morgante, Label Manager NATRUE, illustrerà mercoledì 10 febbraio alle ore 14.30 (Hall 7A stand 7-558) l’importanza per le aziende del settore di avviare un percorso di certificazione, mentre Klara Ahlers, presidente NATRUE, approfondirà la vision del mercato giovedì 11 febbraio alle 12.30. Infine, venerdì 12 febbraio alle 14.30, Mark Smith, Regulatory e Scientific Manager di NATRUE, affronterà un tema di grande attualità: ISO per la cosmesi naturale e bio, trasparenza o confusione per il consumatore?

“Abbiamo scelto di presentarci alla decima edizione di VIVANESS insieme a dodici delle azienda che hanno scelto la nostra certificazione per sottolineare ulteriormente il valore internazionale dell’Associazione e il grande impegno, condiviso dai nostri partner, di far conoscere l’autentica cosmesi naturale e biologica contro il crescente fenomeno del greenwashing”, ha dichiarato Francesca Morgante, Label Manager NATRUE.

NATRUE – Con sede a Bruxelles, è l’Associazione Internazionale per la Cosmesi Naturale e Biologica. Dal 2007 promuove e protegge l’autentica cosmesi naturale e biologica. Ad oggi conta quasi 50 aziende socie in circa 20 nazioni differenti. Il logo NATRUE permette di riconoscere immediatamente i prodotti che contengono un’elevata percentuale di ingredienti naturali. Lo standard definisce 13 categorie di prodotto, differenziando ad esempio creme, oli, shampoo e prodotti per l’igiene orale, in questo modo si può ottenere il massimo livello di naturalità tenendo conto della funzionalità del prodotto cosmetico; rigorosi criteri e processi di certificazione indipendenti garantiscono il più alto grado di qualità della cosmesi naturale e biologica nell’interesse dei consumatori. Oltre 200 marche e 4600 prodotti hanno adottato il marchio NATRUE in tutto il mondo.

Milano, 1 febbraio 2016