Dopopuntura Freeeze, Il lenitivo a freddo che riduce il fastidio delle punture di insetti

Zanzarella Dopopuntura Freeeze , è il primo prodotto cosmetico sul mercato che abbina l’azione del freddo con gli estratti naturali per ridurre il fastidio delle punture d’insetti. La sua esclusiva Original Formula PREP attenua il fastidio provocato dalle punture di zanzara: arricchita con estratto di Pepe di Sichuan, dalle proprietà lenitive, dona una immediata sensazione di sollievo dal prurito dovuto alle punture di insetti.

Come utilizzare FREEEZE? Avvicinare il prodotto alla zona della cute punta dall’insetto, fino ad una distanza di 4-5 centimetri. Erogare il prodotto: la speciale valvola “one-push” con predosatore, farà uscire la sola quantità di prodotto necessaria. Qualora il fastidio dovesse non scomparire o ritornare dopo qualche tempo, riapplicare con le stesse modalità sopra indicate.

The original formula Prep: È una composizione dermoprotettiva che attenua la sensibilità della pelle e dona una immediata sensazione di freschezza e lenisce il prurito. Adatto a tutta la famiglia,anche ai bambini! Zanzarella Dopopuntura Freeeze garantisce una immediata sensazione di sollievo per la pelle di tutta la famiglia grazie all’esclusiva Original Formula PREP: un mix di ingredienti naturali dalla riconosciuta dermo-compatibilità, per un’azione delicata anche sulla pelle dei bambini.

Zanzarella Freeeze Spray dopopuntura Lenitivo a freddo. È un prodotto cosmetico che attenua il fastidio provocato dalle punture di zanzara grazie all’azione combinata del freddo e dell’azione lenitiva dell’estratto del Pepe di Sichuan. È sufficiente una semplice e rapida applicazione per ottenere un rapido sollievo.

Bombola da 75 ml a 3,95 €. Nei Supermercati e in Farmacia.

Avvertenze: Aerosol estremamente infiammabile. Recipiente sotto pressione: può scoppiare se riscaldato. Tenere lontano da fonti di calore, superfici calde, scintille, fiamme libere o altre fonti di accensione. Non fumare. Non perforare né bruciare, neppure dopo l’uso. Proteggere dai raggi solari. Non esporre a temperature superiori a 50°C/122°F. tenere fuori dalla portate dei bambini. Non vaporizzare su fiamma libera o altra fonte di accensione. Smaltire il prodotto in conformità alla regolamentazione locale.

Zanzarella

11 Luglio 2018