Per la prima volta un libro dalla parte del paziente scritto in modo semplice, chiaro e comprensibile al grande pubblico

L’autore, il dottor Gianluca Campiglio chirurgo plastico di Milano, abbandona il linguaggio criptico dei congressi e pur non rinunciando al rigore scientifico spiega ai lettori tutto quello che i pazienti dovrebbero sapere sulla chirurgia plastica.

Mi voglio così - Gianluca Campiglio

Con i toni di una piacevole chiacchierata, nella prima parte analizza 8 miti comuni che riguardano la chirurgia plastica come, ad esempio, quello sulle protesi che scoppiano in aereo, dei visi paralizzati dal botulino o degli effetti della lipoaspirazione.

La seconda parte riguarda importanti indicazioni pratiche su come una persona dovrebbe avvicinarsi a questo mondo, quali sono i limiti della chirurgia plastica e quali sono i pazienti tipo che più spesso richiedono questi trattamenti (in particolare un capitolo è dedicato ai maschi, categoria in forte aumento).

La terza parte analizza le principali soluzioni attualmente a disposizione per correggere i più comuni difetti fisici sia del viso che del corpo mentre l’ultima parte riporta l’esperienza personale di una paziente-psicologa e suggerimenti su come prevenire i principali segni di invecchiamento.

Un capitolo è dedicato anche al problema delle cicatrici e di come curarle. Il libro si chiude con una interessante ricerca su come la chirurgia estetica migliori qualsiasi aspetto della vita sociale di una persona compreso il sesso!

Per acquistare il libro

http://www.lafeltrinelli.it/libri/campiglio-gianluca/mi-voglio-cosi-tutto-quello/9788895497075