374 le farmacie lombarde aderenti. Racca: “Sensibilizzare tutti sui diritti fondamentali alla salute e al benessere dei bambini”

 

Lunedì prossimo, 20 novembre, sarà possibile donare presso oltre 350 farmacie lombarde farmaci da banco, alimenti per l’infanzia e prodotti pediatrici, che grazie alla Fondazione Francesca Rava-NPH Italia Onlus raggiungeranno, in Italia e ad Haiti, i bambini più colpiti dalla povertà sanitaria. “In farmacia per i bambini” è l’iniziativa con la quale, per il quinto anno, Fondazione Rava con Federfarma intende celebrare, attraverso un gesto concreto, la Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza. In Lombardia sono 374 – 120 solo a Milano – le farmacie aderenti, in cui saranno presenti i volontari della Fondazione Francesca Rava-NPH Italia Onlus.

Ad ogni farmacia aderente è abbinato un ente impegnato nell’aiuto dell’infanzia, una casa famiglia, una comunità, e l’ospedale pediatrico NPH Saint Damien di Haiti. È possibile chiedere al farmacista, o al volontario presente in farmacia, a quale ente specifico sarà destinata a fine giornata la raccolta.

Per agevolare la partecipazione alla Giornata da parte di tutti i cittadini, sul sito della Fondazione è disponibile un motore di ricerca, in grado di localizzare la farmacia più vicina all’indirizzo inserito dall’utente.

Milano, 17 novembre 2017