Le tecnologie impiegate a livello sanitario sono sempre più permeate dall’informatica, ed è necessario che il loro funzionamento rispetti severi standard qualitativi. Non solamente perché, come ovvio, tutti i sistemi devono funzionare nel migliore dei modi dal punto di vista tecnico, ma anche per il fatto che essi devono essere compatibili con gli ambienti nei quali andranno ad operare.

Prendiamo ad esempio una sala operatoria: qui sono d’obbligo le massime condizioni di igiene ed è quindi richiesta la presenza di strumenti informatici che, rispettosi di tale esigenza, siano in grado di essere sanificati facilmente.

Rispondono in modo ottimale a tali necessità gli isolatori medicali presenti nel catalogo N.O.R.I.S., disponibili in una gamma completa di modelli. Questi dispositivi per l’isolamento di rete passivo sono tutti dotati di una certificazione specifica per applicazioni medicali, e risultano pienamente compatibili con lo standard IEEE 802.3.

Isolatore medicale

Isolatore medicale

Queste piccole ma sofisticate apparecchiature elettromedicali sono idonee ad essere impiegate su reti di ogni tipo, e una volta collegate assicurano che non si possano formare correnti o sovratensioni di rete quando più di un dispositivo è connesso alla stessa.

Nell’assortimento di prodotti del fornitore N.O.R.I.S. sono presenti isolatori sia ad installazione autonoma (stand alone) che da incasso; per maggiori informazioni e per visionare le caratteristiche tecniche di questi e degli altri sistemi medicali proposti dall’azienda si consiglia di visitare il sito web noris-mdn.com.