“MIND Academy#AMD – Managing Innovation In Diabetes” il corso di perfezionamento dedicato alla formazione executive dei medici diabetologi

 

Al via oggi la 2a edizione di “MIND” Managing Innovation In Diabetes, progetto formativo che vede lavorare in partnership l’Associazione Medici Diabetologi e la SDA Bocconi School of Management, per coniugare scienza e managerialità nella formazione del medico diabetologo.

Dopo il successo della prima edizione, torna “MIND Academy#AMD – Managing Innovation In Diabetes” il corso di perfezionamento dedicato alla formazione executive dei medici diabetologi, realizzato in collaborazione da AMD e SDA Bocconi School of Management e con il contributo non condizionante di Novo Nordisk. Oggi le prime lezioni di un percorso che ha l’obiettivo di fornire ai clinici un set di conoscenze funzionali a un posizionamento innovativo della diabetologia.

Il corso MIND – AMD consentirà ai 25 partecipanti selezionati di sviluppare, accanto a quelle medico-specialistiche, anche competenze e tecniche manageriali che li aiutino a gestire efficacemente i ruoli direzionali che ricopriranno. La gestione del rapporto tra efficacia dei servizi e costo pro-capite, il miglioramento della presa in carico del paziente diabetico, anche attraverso i modelli di gestione integrata della cronicità, la capacità di fare strategia e di veicolare il cambiamento organizzativo sono alcuni degli aspetti che verranno affrontati durante il corso.

“In AMD riteniamo che, tra i nostri compiti fondamentali, vi sia anche quello di fornire agli associati gli strumenti più utili per affinare la propria professionalità”, spiega Domenico Mannino, Presidente AMD. “Oggi il panorama sanitario, sempre più complesso, richiede che all’approccio clinico da parte del medico si accompagni anche la capacità di operare la migliore gestione possibile delle risorse a disposizione. In questo senso, il corso MIND-AMD è un’iniziativa che la nostra Associazione ha fortemente voluto e, soprattutto, costituisce un progetto molto importante per la costruzione di una nuova figura di diabetologo chiamato, in futuro, a svolgere ruoli di leadership”.

“Il progetto formativo MIND-AMD è il risultato di una partnership di sostanza e straordinariamente efficace tra un’associazione di clinici, una scuola di formazione manageriale e l’industria che lavora al servizio dell’innovazione e del lavoro degli stessi clinici”, dice Federico Lega, Docente SDA Bocconi e Direttore del programma. “È quindi il prototipo di formazione di cui ha bisogno il SSN italiano: un’associazione che ha a cuore il futuro della disciplina che rappresenta e che investe per preparare i suoi membri alle sfide manageriali della medicina moderna; un’industria che investe per sostenere la qualificazione del settore con cui lavora, certa che una maggiore capacità manageriale dei clinici non potrà che giovare nelle complesse scelte di innovazione ed uso appropriato di farmaci e devices; una scuola di formazione che investe per progettare ed erogare un intervento su misura dei bisogni specifici di una disciplina, costruendo casi, webinar, role playing e testimonianze ad hoc. Solo con questa alchimia di punti di vista e competenze si possono affrontare i complessi e sofisticati problemi della medicina moderna e dei suoi risvolti manageriali, economici ed etici”.

Milano, 18 gennaio 2018